18
FEB
2017

Segno e immagine

Segno e Immagine
Ciclo di incontri “Segno e immagine”
In occasione della mostra Il simbolismo. Arte in Europa dalla Belle Époque alla Grande Guerra – Palazzo Reale di Milano (3 febbraio – 5 giugno 2016), l’IISBE ha promosso un ciclo di incontri per discutere di arte e filosofia, a cura del prof. Giancarlo Lacchin.

Il ciclo di incontri proposti verteva sulla delineazione di alcuni concetti chiave per la comprensione della natura estetica del prodotto artistico, a partire dalla connessione fra la dimensione del significato segnico e quella del portato iconico della forma artistica così come identificata da quella celebre diade che dà il titolo a uno dei più significativi testi della riflessione di Cesare Brandi, pubblicato ancora nel 1960.

In un percorso che si snoda all’interno di alcune questioni centrali del dibattito estetico contemporaneo, sono stati offerti a un pubblico di settore e non gli strumenti teorici fondamentali per un primo orientamento all’interno del panorama artistico moderno e contemporaneo, sottolineando il contributo fondamentale che in una fruizione consapevole di esso ha offerto la tradizione filosofico-estetica e il suo apparato teorico di riferimento.

Con particolare relazione alla mostra Il simbolismo, il tema del simbolo è stato affrontato nella sua connessione con la questione della figuratività dell’opera d’arte, in un possibile quanto mai necessario confronto con il dibattito odierno sulla dimensione concettuale e minimalista dell’arte contemporanea, e con il tema relativo al rapporto mito-natura, centrale sia nella definizione della poetica simbolista, sia nella riformulazione del concetto di mimesis che contraddistingue le nuove poetiche della cosiddetta post-avanguardia.

I Docenti coinvolti in qualità di relatori sono stati: Paolo D’Angelo, Elio Franzini, Tonino Griffero, Giampiero Moretti Vincenzo Trione.

Clicca qui per il programma

Leave a Reply

*

captcha *